Aumenta la privacy, installa uBlock Origin

Installa per Chrome: https://chrome.google.com/webstore/detail/ublock-origin/cjpalhdlnbpafiamejdnhcphjbkeiagm

Installa per Firefox: https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/ublock-origin/

Menù

Recensione di Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen

Recensione a cura di Andrea Caccese

Titolo: Orgoglio e pregiudizio
Autore: Jane Austen
Anno di pubblicazione: 1813

 

Introduzione

Capolavoro di Jane Austen (vedi Aforismi di Jane Austen), nonché una delle opere più popolari della letteratura inglese in assoluto, "Orgoglio e pregiudizio" è da molti acclamato come il romanzo che è riuscito a cogliere lo spirito e lo stato d'animo di un intera classe sociale, la borghesia gentile dell'Inghilterra del diciannovesimo secolo, esposta in tutte le sue idiosincrasie e contraddizioni.

 

Trama

Elisabeth Bennet, protagonista del libro, è una delle 5 figlie di una famiglia della borghesia di campagna. Ognuno dei personaggi di questa famiglia ha delle caratteristiche personali ben definite, che contribuiscono a sottolineare le dinamiche dell'interazione dei vari personaggi. Quando un ricco e giovane esponente del' alta società, Mr. Bingley, si trasferisce nelle vicinanze con l'amico Mr. Darcy, i due vengono accolti nella comunità e da subito iniziano a relazionarsi con i Bennet. Mr. Bingley e la più avvenente sorella di Elisabeth, Jane, sono attratti reciprocamente, mentre Elisabeth viene schernita dall'acido e freddo Mr. Darcy.
Mr. Darcy finirà per aprirsi con lei successivamente.

Elisabeth è soggetta delle attenzioni di Mr. Collins, signorotto locale, che le chiede di sposarsi, ma viene rifiutato. Elisabeth ha dei sentimenti contrastanti verso Mr. Darcy, giudicandolo come un individuo freddo e meschino quindi rifiutando anche una sua proposta di matrimonio. Qualche tempo dopo dell'evento, però, in seguito alla scoperta di ulteriori dettagli riguardo la storia personale di Mr. Darcy, Elisabeth inizia a cambiare idea e inizia a pensare di averlo forse giudicato in modo erroneo. Una serie di circostanze colpiscono Jane, la cui relazione con Mr. Bingley è momentaneamente interrotta a causa del suo ritorno a Londra e dell’ostilità nei confronti della famiglia di quest’ultimo. Alla fine, tra vari intrecci sentimentali e colpi di scena, la storia ha un lieto fine per tutte le sorelle Bennett, ma soprattutto per Jane, che alla fine sposa Mr. Bingley e per Elisabeth, che finisce per sposare Mr. Darcy.

 

Analisi

"Orgoglio è pregiudizio" offre un ritratto delle dinamiche sociali in cui la protagonista si muove, ma il libro non vuole soltanto essere un ritratto dell'epoca  ma anche descrivere il tumulto individuale, la ricerca di una posizione personale da parte della protagonista che possa farsi strada attraverso le dinamiche spesso stringenti e limitanti poste dalla società. Il romanzo descrive come ogni individuo in base alla propria estrazione sociale possa attribuire un'interpretazione e un significato diverso a problemi morali, maniere e educazione intese nel modo aristocratico proprio della classe della borghesia gentile.

 

Galleria immagini:

Orgoglio e pregiudizio copertina libro

Orgoglio e pregiudizio pagine

 

Compra Orgoglio e pregiudizio su Amazon

 

Per navigare anonimamente usa Tor Browser e I2P