Menù

Aforismi e citazioni di Thomas Jefferson

thomas jefferson

Aforismi e citazioni di Thomas Jefferson

 

La salute è il primo requisito dopo la moralità.

La resistenza contro la tirannia è obbedienza a Dio.

Nelle questioni di stile, nuota con la corrente. Nelle questioni di principio, rimani saldo come una roccia.

Una piccola ribellione di quando in quando è una cosa buona.

L’albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni. Esso ne rappresenta il concime naturale.

Rimandare è meglio che sbagliare.

La guerra è un castigo tanto per chi la infligge quanto per colui che la patisce.

Se un popolo si aspetta di poter essere libero restando ignorante, spera in qualcosa che non è mai stato e che mai sarà.

In verità tremo per il mio paese quando considero che Dio è giusto.

Commerciare con tutte le nazioni, stringere alleanze con nessuna.

Io credo che le istituzioni bancarie siano più pericolose per le nostre libertà di quanto non lo siano gli eserciti permanenti. Se il popolo americano permetterà mai alle banche private di controllare l’emissione del denaro, dapprima attraverso l’inflazione e poi con la deflazione, le banche e le compagnie che nasceranno intorno alle banche priveranno il popolo dei suoi beni finché i loro figli si ritroveranno senza neanche una casa sul continente che i loro padri hanno conquistato.

La nostra libertà dipende dalla libertà di stampa, ed essa non può essere limitata senza che vada perduta.

Io credo molto nella fortuna e ne ho conferma in quanto più lavoro e più la fortuna mi sorride.

Ogni errore di opinione può essere tollerato quando si dà alla ragione la libertà di combatterlo.

Trovo che il dolore di una piccola critica, anche se infondata, è più acuto del piacere di molte lodi.

Una linea geografica coincidente con un principio morale e politico determinato, una volta concepita e conservata a prezzo di passioni esacerbate, non potrà mai venir cancellata. Qualsiasi nuova irritazione non farebbe altro che approfondirla.

Chi riceve un’idea da me, ricava conoscenza senza diminuire la mia; come chi accende la sua candela con la mia riceve luce senza lasciarmi al buio.

Il talento più prezioso è non usare due parole quando una sola è sufficiente.

Nessuno può essere costretto a partecipare o a contribuire pecuniariamente a qualsivoglia culto, edificio o ministero religioso.

La pubblicità contiene le uniche verità affidabili di un giornale.

L’amicizia è preziosa, non solo nell’ombra ma anche nel pieno splendore della vita; e grazie ad una benevola disposizione delle cose, la maggior parte della vita è pieno splendore.

Bisogna attribuire ad ognuno la direzione di ciò che il suo occhio riesce a sorvegliare.

Ci si serve del ridicolo quando si ha la ragione contro.

Ho giurato sull’altare di Dio eterna guerra contro qualsiasi forma di tirannia sulla mente dell’uomo.

Il Dio che ci ha donato la vita, allo stesso tempo ci ha donato la libertà.

Non posso vivere senza libri.

La pace e la tolleranza sono le nostre politiche migliori, vorrei tanto che ci fosse permesso perseguirle.

Non sono i popoli a dover aver paura dei propri governi, ma i governi che devono aver paura dei propri popoli.

 

un autore a caso