Aumenta la privacy, installa uBlock Origin

Installa per Chrome: https://chrome.google.com/webstore/detail/ublock-origin/cjpalhdlnbpafiamejdnhcphjbkeiagm

Installa per Firefox: https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/ublock-origin/

Menù

Aforismi e citazioni di Sant Agostino

sant agostino

Aforismi e citazioni di Sant Agostino

 

L'amore uccide ciò che siamo stati perchè si possa essere ciò che non eravamo.

Ama e fai quel che vuoi.

Ama Dio e agisci come ti pare.

La debolezza degli arti dei bambini piccoli é innocente, non le loro anime.

Pecca fortier, sed fortius fide et gaude in Christo.
Pecca fortemente, ma ancor più fortemente confida e godi in Cristo.

L'amore non si vede in un luogo e non si cerca con gli occhi del corpo. Non si odono le sue parole e quando viene a te non si odono i suoi passi.

Errare humanum est, perseverare autem diabolicum.
Sbagliare è umano, ma perseverare (è) diabolico.

Le persone viaggiano per stupirsi delle montagne, dei mari, dei fiumi, delle stelle; e passano accanto a se stessi senza meravigliarsi.

Grande è il potere della memoria, o mio dio una profonda e sconfinata molteplicità, e questa qua è la mente, e sono proprio io questa cosa

Un'abitudine, se non contrastata, presto diventa una necessità.

Credo per comprendere e comprendo per credere.

Dio può essere meglio immaginato che descritto, e Lui esiste ancor più sicuramente di quanto possa essere immaginato.

La misura dell'amore è amare senza misura.

Il mondo è un libro. Chi non viaggia ne legge una pagina soltanto.

La carità equivale all'insieme di tutti i precetti.

Noi viviamo in contemporanea tre tempi: il presente del passato, che è la storia; il presente del presente, che è la visione; il presente del futuro, che è l'attesa.

[parlando della madre] Non rattristiamoci di averla persa, ma ringraziamo di averla avuta.

Lungi l'affermazione che qualunque gioia sia felicità. V'è una gioia che non viene concessa agli empi, ma a coloro che ti onorano, dei quali tu formi la gioia. E la felicità è gioire in te, di te.

Ama, e fai ciò che vuoi: se tu taci, taci per amore. Se tu parli, parla per amore. Se tu correggi, correggi per amore. Se tu perdoni, perdona per amore.

Io sono un enigma a me stesso.

Che Cos'è Ii Tempo?

Che cosa è dunque il tempo? Se nessuno me ne chiede, lo so bene: ma se volessi darne spiegazione a chi me ne chiede, non lo so: così, in buona fede, posso dire di sapere che se nulla passasse, non vi sarebbe il tempo passato, e se nulla sopraggiungesse, non vi sarebbe il tempo futuro, e se nulla fosse, non vi sarebbe il tempo presente. Ma in quanto ai due tempi passato e futuro, in qual modo essi sono, quando il passato, da una parte, più non è, e il futuro, dall'altra, ancora non è? In quanto poi al presente, se sempre fosse presente, e non trascorresse nel passato, non più sarebbe tempo, ma sarebbe, anzi, eternità. Se, per conseguenza, il presente per essere tempo, in tanto vi riesce, in quanto trascorre nel passato, in qual modo possiamo dire che esso sia, se per esso la vera causa di essere è solo in quanto più non sarà, tanto che, in realtà, una sola vera ragione vi è per dire che il tempo è, se non in quanto tende a non essere? [...].

Non ci sia nulla che tu chiami "tuo" e tutto sarà tuo.

Dammi castità e continenza, ma non subito.

Riconosci ciò che è essenzialmente conveniente. Non cercare fuori la verità, ritorna in te stesso. Nell'interiorità dell'uomo abita la verità!

Noli foras ire, in teipsum redi, in interiore homine habitat veritas.
Non uscire fuori, rientra in te stesso: nell'interiorità dell'uomo abita la verità.

Dio si conosce meglio nell'ignoranza.

Ama, e fai quello che vuoi.

Tardi Ti amai,
o bellezza tanto antica e così nuova,
tardi io Ti amai.
Ed ecco che Tu eri dentro ed io fuori e lì
Ti cercavo, gettandomi, brutto,
su queste cose belle fatte da Te.
Tu eri con me,
ma io non ero con Te:
mi tenevano lontano le creature,
che, se non fossero in Te, non sarebbero.
Tu mi hai chiamato,
hai gridato, hai vinta la mia sordità.
Tu hai balenato, hai sfolgorato,
hai dissipata la mia cecità.
Tu hai sparso il tuo profumo,
io l'ho respirato e ora anelo a Te.
Ti ho gustato e ora ho fame e sete.
Mi hai toccato e ardo dal desiderio della tua pace.

Sei è un numero perfetto di per sé, e non perché Dio ha creato il mondo in sei giorni; piuttosto è vero il contrario. Dio ha creato il mondo in sei giorni perché questo numero è perfetto, e rimarrebbe perfetto anche se l'opera dei sei giorni non fosse esistita.

Dove c'è amore non c'è bisogno del perdono, perchè quando ami, ami e basta.

Il tempo non esiste, è solo una dimensione dell'anima ('distensio animi'). Il passato non esiste in quanto non è più, il futuro non esiste in quanto deve ancora essere, e il presente è solo un'istante inesistente di separazione tra passato e futuro!

Rendimi casto, ma non ora.

Solo tu, o Dio, annodi la vera amicizia fra le persone che sono a te strette col vincolo dell'amore. E questo amore diffondi nei nostri cuori ad opera dello Spirito Santo che ci hai dato.

Nessuno può essere veramente amico dell'uomo se non è innanzi tutto amico della verità.

Ama et fac quod vis!
Ama e fa ciò che vuoi!

Credo ut intelligam, non intelligo ut credam.
Credo per comprendere, non comprendo per credere.

La castità fa gli angeli, e chi la conserva è un angelo.

Chi canta prega due volte.

Dammi un cuore che ama e capirà quello che dico... certamente, se parlo a un cuore arido non potrà capire.

L'ira è un'erbaccia, l'odio è l'albero.

È più facile contare i capelli dell'uomo, che non gli affetti e i moti del suo cuore.

Io non comprendo tutto quello che sono.

La felicità è desiderare quello che si ha.

Vi sono degli stolti che dicono: non poteva la Sapienza di Dio liberare gli uomini in modo diverso senza assumere l'umanità, senza nascere da una donna e patire tutte queste sofferenze da parte dei peccatori? A costoro rispondiamo: lo poteva certamente; ma se avesse fatto diversamente, sarebbe dispiaciuto ugualmente dalla vostra stoltezza.

Che cos'è il tempo? Se non me lo chiedi lo so; ma se invece mi chiedi che cosa sia il tempo, non so rispondere.

Nolo salvus esse sine vobis.
Non voglio essere salvo senza di voi.

Non andare fuori, ritorna in te stesso, la verità risiede nell'intimo dell'uomo.

Deo coniungi potuit humana natura ut ex duabus substantiis fieret una persona.

La natura umana potè essere congiunta a Dio perché due sostanze divenissero una sola persona.

Cantare è proprio di chi ama.

Fides quaerit, intellectus invenit. Et rursus intellectus Eum quem invenit adhuc quaerit.
La fede cerca, la ragione trova. E ancora la ragione cerca Colui che ha trovato.

Il sogno, la poesia, l'ottimismo aiutano la realtà più di ogni altro mezzo a disposizione.

Prega per comprendere.

Il modo in cui lo spirito è unito al corpo non può essere compreso dall'uomo, e tuttavia in questa unione consiste l'uomo.

Dolce è la vita, se bene gli vuoi.

Io cerco per sapere, non per avere un'opinione.

Dio ti ha creato senza interpellarti, ma non ti salva se non c'è il tuo consenso.

Chi mi farà riposare in te, chi ti farà venire nel mio cuore a inebriarlo? Allora dimenticherei i miei mali, e il mio unico bene abbraccerei: te!

Quello che il nostro spirito, ossia la nostra anima, è per le nostre membra, lo stesso è lo Spirito Santo per le membra di Cristo, per il corpo di Cristo, che è la Chiesa.

Cercate come chi ha trovato; trovate come chi ha sempre cercato.

L'ira e un'erbaccia, l'odio è l'albero.

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico.

Quelli che ci hanno lasciato non sono assenti, sono invisibili, tengono i loro occhi pieni di gloria fissi nei nostri pieni di lacrime.

Ci hai fatti per Te, Signore, e il nostro cuore non ha pace finché non riposi in Te.

Come gli amici adulando pervertono, così i nemici con i rimproveri molte volte correggono.

Vuoi essere un grande?
Comincia con l'essere piccolo.
Vuoi erigere un edificio che arrivi fino al cielo?
Costruisci prima le fondamenta dell'umiltà.

Ma quando è la memoria a perdere qualche cosa, come avviene allorché dimentichiamo e cerchiamo di ricordare, dove mai cerchiamo, se non nella stessa memoria? Ed è lì che se per caso ci si presenta una cosa diversa, la respingiamo, finché capita quella che cerchiamo. E quando capita diciamo: "è questa", né diremmo così senza riconoscerla, né la riconosceremmo senza ricordarla.

L'anima come per una legge di gravità, dall'amore è attratta ovunque essa sia tratta.

Insegnami la dolcezza ispirandomi la carità, insegnami la disciplina dandomi la pazienza e insegnami la scienza illuminandomi la mente.

L'orgoglio è la fonte di tutte le malattie, perché è la fonte di tutti i vizi.

Le parole non sono state inventate perché gli uomini s'ingannino tra loro ma perché ciascuno passi all'altro la bontà dei propri pensieri.

Da due pericoli bisogna guardarsi: dalla disperazione senza scampo e dalla speranza senza fondamento.

Dove si è conosciuta la gioia per desiderarla così tanto?

Un uomo è ciò che ama.

E gli uomini se ne vanno a contemplare le vette delle montagne, i flutti vasti del mare, le ampie correnti dei fiumi, l'immensità dell'oceano, il corso degli astri, e non pensano a sé stessi.

La misura dell'amore è amare senza misura.

La felicità è desiderare quello che già si possiede.

Gli uomini privi di speranza, quanto meno badano ai propri peccati tanto più si occupano di quelli altrui.
Infatti cercano non che cosa correggere, ma che cosa biasimare.

Non uscire fuori di te, rientra in te stesso; la verità sta nell'intimo dell'anima umana.

L'uomo quando parla può venire osservato nel movimento delle membra e ascoltato nel suo discorso: ma come si può penetrare il suo pensiero e come si può riuscire a giungere al suo cuore? Chi arriverà mai a comprendere ciò che egli porta e sente dentro di sé, ciò che veramente lo interessa, ciò che affronta nel suo intimo, ciò che vuole o non vuole?

un autore a caso

Per navigare anonimamente usa Tor Browser e I2P