Menù

Aforismi e citazioni di Salvador Dali

salvador dali

Aforismi e citazioni di Salvador Dali

 

Il meno che si possa chiedere ad una scultura è che stia ferma.

Non aver paura della perfezione. Non la raggiungerai mai.

Chi oggigiorno vuole fare carriera dev’essere un pò cannibale.

Non dipingo un ritratto che assomiglia al modello, piuttosto è il modello che dovrebbe assomigliare al ritratto.

Il segreto del mio prestigio rimarrà un segreto.

Quelli che non vogliono imitare qualcosa, non producono nulla.

L’unica differenza tra me e un pazzo è che io non sono pazzo.

Questa tragedia grandiosa che chiamiamo arte moderna.

Il disegno è la sincerità nell’arte. Non ci sono possibilità di imbrogliare. O è bello o è brutto.

Che cos’è il cielo? Dove si trova? Il cielo non si trova né sopra né sotto, né a destra né a sinistra; il cielo è esattamente nel centro del petto dell’uomo che ha fede.

Restano ancora pochi paesaggi. Essi convergono tutti qui. La Catalogna è il centro del mondo.

Picasso è un genio. Come me. Picasso è un comunista. Io no.

 

un autore a caso