Menù

Aforismi e citazioni di Rafael Nadal

rafael nadal

Aforismi e citazioni di Rafael Nadal

 

Ho la salute, gli amici, una bella famiglia. Ho molto più di quello che ho mai sognato. Sono felice. E vincere non cambia nulla. Trionfare a Parigi o a Wimbledon dà una gioia momentanea. È quell’altra felicità, quella vera, che mi interessa.

Il tennis è uno sport pulito, facciamo moltissimi test antidoping: io ne faccio almeno venti all’anno. Ma non devono essere uno show, qualcosa di clamoroso e plateale.

Ho il numero di telefono di Federer: ci conosciamo da tanti anni, ci sentiamo per felicitazioni, auguri, complimenti. C’è un rapporto cordiale, rispettoso. Quando nel 2009 ha vinto a Parigi, gli ho scritto: ero davvero felice per lui, perché se lo meritava.

La mia qualità principale? La mentalità vincente. Nel tennis ti trovi mille volte indietro, ma devi lottare, diventare ancor più aggressivo, non avere paura. Sono sempre stato così, da quando avevo otto anni e vinsi i campionati delle Baleari under 12.

Quando le cose vanno male sono nervoso, ma so che alla fine tornerò a giocar bene. Se non è domani, sarà tra due settimane, un mese, o tre o cinque. Una volta che sei stato in alto hai dimostrato a te stesso che puoi.

 

un autore a caso