Menù

Aforismi e citazioni di Meister Eckhart

meister eckhart

Aforismi e citazioni di Meister Eckhart

 

L’uomo che si è distaccato da se stesso, è così puro che il mondo non può sopportarlo.

L’anima è fatta per un bene così grande ed alto, che essa non può in alcun modo trovare riposo, ed è sempre infelice, finché non giunge, sopra ogni modo, a quel bene eterno che è Dio, per il quale essa è fatta.

Per una mente serena tutto è possibile.

Volontà e amore si dirigono verso Dio in quanto è buono e, se non fosse buono, non lo degnerebbero di attenzione.

L’occhio nel quale io vedo Dio è lo stesso occhio in cui Dio mi vede.

Quando l’uomo compie buone opere mentre si trova in peccato mortale, non le compie a partire dal peccato mortale, ma piuttosto a partire dal fondo del suo spirito, che è buono in se stesso per natura, anche se egli non si trova nella grazia.

Dio opera maggiormente in un cuore umile, perché è là che trova la maggiore possibilità di operare, trovandovi la maggiore somiglianza con se stesso.

Se avviene un’opera buona attraverso un uomo, l’uomo si libera con questa opera e diviene più vicino al suo principio di quanto lo fosse prima e pertanto è migliore e più beato.

Non si deve cercare niente, né conoscenza né scienza, né interiorità né devozione né pace, ma soltanto la volontà di Dio.

Tutto sarebbe donato a chi rinunciasse a se stesso assolutamente, anche per un solo istante.

 

un autore a caso