Menù

Aforismi e citazioni di Mao Tze Tung

mao tze tung

Aforismi e citazioni di Mao Tze Tung

 

Supponiamo che il nostro compito sia di attraversare un fiume; non lo realizzeremo senza ponti né barche; fino a quando la questione del ponte o delle barche non sia risolta, a cosa serve parlare di attraversare il fiume?

L’America sarà l’ultimo paese a diventare comunista.

Il nemico avanza, noi arretriamo; il nemico si accampa, noi facciamo azioni di disturbo; il nemico è stanco, noi attacchiamo; Il nemico arretra, noi lo inseguiamo.

Il comunismo non è amore. Il comunismo è un maglio che si usa per schiacciare il nemico.

La gentilezza a parole crea confidenza. La gentilezza nei pensieri crea profondità. La gentilezza nel dare crea amore.

Non dispiacerti di ciò che non hai potuto fare, rammaricati solo di quando potevi e non hai voluto.

Le classi combattono tra loro, alcune hanno la meglio, altre la peggio. Così accade nella storia della civilizzazione da centinaia di anni.

La politica è guerra senza spargimento di sangue mentre la guerra è politica con spargimento di sangue.

La ricerca affannosa dell’eternità ha nobilitato il momento passeggero.

La gente è come l’acqua e l’esercito come il pesce.

La critica va fatta a tempo; bisogna disfarsi del brutto vizio di criticare dopo.

Non è difficile per un uomo fare qualche buona azione; il difficile è agir bene tutta la vita, senza mai far nulla di male.

 

un autore a caso