Aumenta la privacy, installa uBlock Origin

Installa per Chrome: https://chrome.google.com/webstore/detail/ublock-origin/cjpalhdlnbpafiamejdnhcphjbkeiagm

Installa per Firefox: https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/ublock-origin/

Menù

Aforismi e citazioni di Jane Austen

jane austen

Citazioni e aforismi di Jane Austen (1775-1817),
scrittrice britannica.

 

Il colonnello Brandon, l'amico di Sir John, non sembrava, per le sue maniere, adatto ad essergli amico, come lady Middleton non sembrava adatta ad essere sua moglie o la signora Jennings ad essere madre di lady Middleton.

Dopo una doverosa resistenza da parte della signora Ferrars, violenta e ferma quanto bastava per salvarla dall'accusa in cui sembrava sempre timorosa d'incorrere – l'accusa di essere troppo amabile – Edward fu ammesso alla sua presenza e solennemente dichiarato di nuovo suo figlio.

Che mai avesse fatto Edward per essere privato del diritto del primogenito, era cosa che avrebbe messo in imbarazzo molte persone incaricate di scoprirlo; e scoprire cosa avresse fatto Robert per prendere il suo posto, ne avrebbe imbarazzate molte di più.

Nei periodi di letizia, non v'era carattere più allegro del suo, o più ricco di quella fiduciosa attesa della felicità che è la felicità stessa; ma nel dolore era del pari trascinata dall'immaginazione, e non conosceva conforto, come nella gioia non conosceva moderazione.

Una metà del mondo non riesce a capire i piaceri dell'altra metà.

Ci sono persone che, quanto più si fa per loro, meno fanno per se stesse.

Ma è comunque una vera fortuna avere qualcosa ancora da desiderare. Se tutto fosse perfetto dovrei aspettarmi sicuramente qualche delusione.

L'immaginazione delle donne è molto rapida: balza in un attimo dall'ammirazione all'amore, dall'amore al matrimonio.

Una persona che sa scrivere una lunga lettera con facilità non può scrivere male.

'Ti diverti a torturarmi! Non hai proprio pietà dei miei poveri nervi…' 'Ti sbagli della grossa, cara. Ho il massimo rispetto per i tuoi nervi. Sono mie vecchie e care conoscenze. Sono per lo meno vent'anni che te li sento nominare.'

Credo che in ogni temperamento vi sia una tendenza a qualche male particolare, un difetto di natura che neanche la migliore educazione riesce a vincere.

Chi non cambia mai la propria opinione ha il dovere assoluto di essere sicuro di aver giudicato bene sin da principio.

'Le donne si immaginano che l'ammirazione significhi più di quello che è.' 'E gli uomini si danno un gran da fare perché esse se lo immaginino.'

Un progetto che promette soltanto delizie non è possibile che riesca; non si evita il disinganno totale se non pagandolo con qualche contrarietà particolare.

Mai aveva sentito così chiaramente di poterlo amare, come ora che tutto l'amore era vano.

Così si sentiva umiliata e afflitta e piena di rimorsi, pur non sapendo precisamente neanche lei per cosa. Cominciava a desiderare la stima di lui, ora che non ci poteva più sperare: avrebbe voluto avere sue notizie, ora che non c'era più probabilità di averne. Ebbe la certezza che con lui sarebbe stata felice, ora che non era più probabile che si incontrassero.

A che scopo dobbiamo vivere, se non per essere presi in giro dai nostri vicini e ridere di loro a nostra volta?

Del passato interessa solo quello che, a rammentarlo, dà piacere.

Sono la creatura più felice dell'universo. Forse altri lo hanno detto prima di me, ma nessuno con tanta ragione.

un autore a caso

Per navigare anonimamente usa Tor Browser e I2P