Menù

Aforismi e citazioni di Henry David Thoreau

henry david thoreau

Aforismi e citazioni di Henry David Thoreau

 

Se l’infelicità ama essere in compagnia, certo essa ne trova a sufficienza.

Finché gli uomini crederanno nell’infinito, alcuni laghi saranno creduti senza fondo.

Non dovete biasimarmi se parlo alle stelle.

Non parlerei così tanto di me stesso se conoscessi qualcun altro così bene.

L’uomo più ricco è quello i cui piaceri sono più a buon mercato.

Gli eroi e gli scopritori hanno trovato il vero, più di quanto fosse prevedibile, solo quando si aspettavano e sognavano qualcosa di più di quanto sognato dai loro contemporanei.

Tutto ciò che un uomo ha da dire è in una forma o nell’altra raccontare la storia del suo amore; e, se è fortunato e resta in vita, sarà innamorato per sempre. Solo questo è vivere fino in fondo.

Il massimo che posso fare per un amico è semplicemente essergli amico.

Sono fermamente convinto che cessare di nutrirsi di animali rappresenti un momento imprescindibile nella progressiva evoluzione morale della razza umana.

La maggior parte di ciò che i miei concittadini stimano "buono", io credo invece con tutta l’anima che sia cattivo; se c’è qualcosa di cui mi pento, nove volte su dieci è della mia buona condotta.

Il paradiso è sotto i nostri piedi e sopra le nostre teste.

C’è un solo tipo di successo: quello di fare della propria vita ciò che si desidera.

L’errore più ovvio e più prevalente richiede il sostegno della virtù più disinteressata.

Se sembra che io mi vanti più del decoroso, la mia scusa è che mi vanto per l’umanità piuttosto che per me stesso.

Come deve comportarsi un uomo, oggi, nei confronti di questo governo americano? La mia risposta è che non può esservi legato senza che ciò gli rechi disonore. Non mi è possibile, neppure per un momento, riconoscere come mio un governo che sia anche una organizzazione politica schiavista.

Se uno avanza fiducioso in direzione dei suoi sogni, e si sforza di vivere la propria vita come l’ha immaginata, incontrerà un successo inatteso in situazioni normali.

Mi piace immaginare uno Stato che possa permettersi di essere giusto con tutti gli uomini, e di trattare l’individuo con il rispetto che si ha per un proprio vicino; uno Stato, ancora, che non consideri in contrasto con la propria tranquillità il fatto che alcuni vivano in disparte, senza immischiarsi nei suoi affari e senza lasciarsene sopraffare.

Le cose non cambiano; siamo noi che cambiamo.

Non l’amore, non i soldi, non la fede, non la fama, non la giustizia: datemi solo la Verità.

Andai nei boschi perché volevo vivere in profondità e succhiare tutto il midollo della vita. . . per non scoprire in punto di morte di non aver mai vissuto.

Non esiste rimedio all’amore se non amare di più.

Non ho mai trovato il compagno che mi facesse così buona compagnia come la solitudine.

Non vale la pena di accumulare beni, poiché di sicuro svaniranno. Dovete vivere la vostra vita interiore, contare su voi stessi, rimboccandovi sempre le maniche, pronti a ricominciare, senza occuparvi di troppe faccende.

Iniziare con dei prestiti è forse la maniera più generosa, per permettere così agli altri uomini di avere un interesse nella vostra impresa.

Non c’è odore tanto cattivo quanto quello che si leva dalla bontà corrotta.

Leggi per primi i libri migliori: potresti non avere l’occasione di leggerli tutti.

Quanti uomini hanno datato l’inizio di una nuova era della loro vita dalla lettura di un libro.

L’opinione pubblica è un tiranno assai debole paragonata alla nostra opinione personale. Ciò che determina il fato di un uomo è l’opinione che egli ha di sé stesso.

L’uomo che viaggia solo può partire oggi; ma chi viaggia in compagnia deve aspettare che l’altro sia pronto.

Un uomo è ricco in proporzione al numero di cose di cui può permettersi di fare senza.

Le cose buone sono tutte convenienti: quelle cattive sono tutte troppo care.

Ho un bel pò di compagnia in casa, specialmente di mattina, quando nessuno viene in visita.

Le opere dei grandi poeti non sono ancor mai state lette dall’umanità, perché solo grandi poeti le sanno leggere.

Coloro i quali non conoscono fonti più pure di verità, e che non hanno risalito il corso, restano fedeli, e saggiamente, alla Bibbia e alla Costituzione, e vi si abbeverano con riverenza e umiltà; ma coloro che la vedono sgocciolare in questo lago o in quella pozza, si mettono ancora una volta all’opera, e continuano il pellegrinaggio verso la sorgente.

Ogni generazione ride delle vecchie mode, ma segue religiosamente le nuove.

Se mille uomini non pagassero le tasse quest’anno, ciò non sarebbe una misura tanto violenta e sanguinaria quanto pagarle e permettere allo Stato di commettere violenza e di versare sangue innocente. Questa è, di fatto, la definizione di una rivoluzione pacifica.

I sogni sono le pietre di paragone del nostro carattere.

Gli amici non vivono semplicemente in armonia, come alcuni dicono, ma in melodia.

Vai con fiducia nella direzione dei tuoi sogni. Vivi la vita che hai immaginato.

Il massimo che posso fare per un amico è di essere semplicemente suo amico. Non ho ricchezza da donargli. Se lui sa che sono felice nel volergli bene, non vorrà altra ricompensa. Non è divina in ciò l’amicizia?

Per me gli agricoltori sono rispettabili e interessanti in proporzione alla loro povertà.

La bontà è l’unico investimento che non fallisce mai.

 

un autore a caso