Menù

Aforismi e citazioni di Giovanni Boccaccio

giovanni boccaccio

Aforismi e citazioni di Giovanni Boccaccio

 

Amor s’io posso uscir dei tuoi artigli appena creder posso che alcun altro uncin mai più mi pigli.

Gli ignoranti dall’esteriorità giudicano l’interiorità.

Solo la miseria è senza invidia.

Bocca baciata non perde ventura, anzi rinnova come fa la luna.

È meglio pentirsi di ciò che si è fatto, o pentirsi per ciò che non si è fatto?

Fate quello che noi diciamo e non quello che noi facciamo.

 

un autore a caso