Menù

Aforismi e citazioni di Euripide

euripide

Aforismi e citazioni di Euripide

 

Chi trascura di imparare in giovinezza perde il passato ed è morto per il futuro.

Parla da saggio ad un ignorante ed egli dirà che hai poco senno.

Quando sono eccessive le lodi indispongono i cuori nobili.

Il pensiero successivo è immancabilmente più saggio.

Per il saggio il silenzio vale una risposta.

Non c’è dolore più grande della perdita della terra natia.

In generale è meglio che sia lo straniero ad adattarsi alla città.

Terribile è l’ira e difficila a calmarsi, quando i congiunti muovono guerra ai congiunti.

La donna è il peggiore dei mali.

Per gli uomini nulla è più utile di una prudente diffidenza.

I secondi pensieri sono i più saggi.

L’uomo veramente felice è quello al quale, ogni giorno che passa, non capita nulla di male.

L’intelligenza non è saggezza.

 

un autore a caso