Menù

Aforismi e citazioni di Charles Lamb

charles lamb

Aforismi e citazioni di Charles Lamb

 

I presenti rendono cari gli assenti.

La malattia, come ingrandisce le dimensioni di un uomo ai suoi stessi occhi.

Mi diletta perdermi nella mente altrui. Quando non vado a passeggio, leggo; sono incapace di star seduto a pensare. I libri pensano per me.

I giornali stimolano sempre la curiosità: nessuno ne posa uno senza un sentimento di delusione.

Un uomo che rifiuta le frittelle di mele non può avere un’anima pura.

Un parente povero: la cosa più insignificante che esista in natura.

 

un autore a caso