Aumenta la privacy, installa uBlock Origin

Installa per Chrome: https://chrome.google.com/webstore/detail/ublock-origin/cjpalhdlnbpafiamejdnhcphjbkeiagm

Installa per Firefox: https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/ublock-origin/

Menù

Aforismi e citazioni di Andre Gide

andre gide

Aforismi e citazioni di Andre Gide

 

Liberarsi non è molto difficile. È più difficile rimanere liberi.

Le idee più chiare e precise sono le più pericolose, perchè non si osa più cambiarle.

Bisogna lasciare la ragione agli altri perché questo li consola del non avere altro.

Meno è intelligente il bianco, più gli sembra che sia stupido il negro.

La mia vecchiaia avrà inizio quando smetterò di indignarmi.

L'arte comincia dalla resistenza: dalla resistenza vinta. Non esiste capolavoro umano che non sia stato ottenuto faticosamente.

Diventare felici è un dovere.

Non ricerco la complicazione; essa è in me. Ogni gesto nel quale non riconosca tutte le contraddizioni che mi abitano, mi tradisce.

Non ascoltare i consigli di nessuno. Neppure i miei.

La sola arte di cui mi accontento è quella che, elevandosi dall'inquietudine, tende alla serenità.

Le azioni più decisive della nostra vita sono il più delle volte azioni avventate.

Credi in coloro che cercano la verità. Dubita di coloro che la trovano.

Non esistono problemi, ci sono solo le soluzioni. Lo spirito dell'uomo crea il problema dopo.

Tutto quello che non si è capaci di dare alla fine ci possiede.

Un'adolescenza troppo casta porta a una vecchiaia dissoluta. È più facile rinunciare a una cosa conosciuta che a una soltanto immaginata.

Ciò che sfugge alla logica è quanto v'è di più prezioso in noi stessi.

Il futuro toglie incanto all'ora presente più di quanto il presente non tolga l'incanto al passato.

Ho l'abitudine di essere discreto solo per ciò che mi viene confidato; per quello che vengo a sapere da solo la mia curiosità, confesso, è senza limiti.

Credete a chi cerca la verità, non credete a chi la trova.

Se un filosofo vi dà una risposta, non siete più in grado di capire nemmeno la domanda che avevate posto.

È meglio essere odiati per ciò che si è che essere amati per ciò che non si è.

L'idea precisa è pericolosa perché non si ora più cambiarla.

L'arte è una collaborazione tra l'uomo e Dio, e meno l'uomo fa, meglio è.

Sapersi liberare non è niente: il difficile è saper essere liberi.

L'importanza sia nel tuo sguardo non nella cosa guardata.

Non c'è niente che ostacola la felicità quanto il ricordo della felicità.

Chiunque ama veramente rinuncia alla sincerità.

Dubitate di tutto, ma non dubitate mai di voi stessi.

Nulla è più fatale alla felicità che il ricordo della felicità stessa.

Allora perché raccontarlo? Vi rendete conto che tutto ciò non ha nessun interesse? Dovete capire che vi sono due mondi: quello che è senza che se ne parli, e lo si chiama mondo reale, perché non si ha nessun bisogno di parlarne per vederlo. L'altro è il mondo dell'arte, e di questo bisogna parlarne, perché altrimenti non esisterebbe.

Il me semble, parfois, qu'écrire empêche de vivre.
Mi sembra, a volte, che scrivere impedisca di vivere.

un autore a caso

Per navigare anonimamente usa Tor Browser e I2P