Menù

Aforismi e citazioni di Alberto Martini

alberto martini

Aforismi e citazioni di Alberto Martini

 

Aspetto domani che il nuovo sole riempia il mio viso e scacci le ombre del giorno precedente.
Ma per quanto sia caldo e lucente, dubito riuscirà ad asciugare queste mie lacrime per te che persistono ed ho paura persisteranno.

Amico è chi sa che tu sai...
amico è chi vuole averti accanto...
amico è chi ti sostiene senza aspettarsi che tu faccia lo stesso con lui ma che sa per certo tu lo farai...
amico è chi vive con te le gioie e le delusioni di un amore...
amico è chi sorride nel vederti felice...
amico è una persona che ti da un soprannome carino e dopo poco tempo sembra essersi dimenticato del tuo nome vero...
amico è chi ti vuole conoscere nell'intimo e per far ciò si scopre...
amico è chi a tutti i costi vuole la tua felicità e che se non la ottiene poi si arrabbia con te...
amico è una persona che ti vuole bene incondizionatamente, sia che tu abbia mentito o tradito o sputato sul vostro rapporto...
amico è quello che, se stai impazzendo, ti da uno schiaffo e lo fa tanto forte da farti spaventare e tanto affettuosamente da farti capire...
L'amico è la perona che illumina la tua vita e che hai imparato a conoscere nel tempo, è colui che dice le tue stesse parole ad una festa e che con te ride per voi due...

Vivevo dei tuoi occhi e dei tuoi teneri gesti... ora vivo di dolci ricordi e di orribili vuoti...

Litigare è il modo più semplice per poter poi dirsi realmente quanto ci si voglia bene.

Ehi...
Sei di nuovo qui?
Che ci fai?
Eri fuggita da me ora ti ritrovo qui vicina... sono contento... il mio Angelo è di nuovo qui accanto a me ed ora che ad occhi chiusi sei poggiata a me... senti le mie mani che t'accarezzano, le mie dita che ti cercano?
Non mi pare vero sei di nuovo assieme a me... ti prego resta per sempre...

Quando guardo il cielo spero che tu stia facendo lo stesso.
Abiti a non più di una 20 di km da me ma il cielo sembra essere l'unico ponte che possa avvicinarmi a te ora come non mai così distante.

La vita ci pone davanti a dilemmi sin dall'infanzia.
Batman o Spiderman;
con o contro i prof;
tecnico o liceo;
Scuola o Ragazza;
Lavoro o Passione;
ma c'è una persona che rimane fissa al nostro fianco da Spiderman al lavoro...
è l'amico e se non vi fosse lui qualsiasi tua scelta parebbe inesorabilmente sbagliata.

Ciò che mi fa incazzare è che domani riderai e gioirai con le tue amiche.
Già dimentica dei giorni passati a dirmi del tuo volermi così tanto bene.
C'è solo amarezza in questo cuore ferito, amarezza e amore. Ed entrambi bruciano troppo forte per estinguersi a breve.

La morte prematura e voluta è solo un pretesto per non dover ammettere a se stessi d'aver fallito nell'unico nostro vero dovere e diritto... vivere.

Vivi e sii felice ma non morire per aver smesso di sorridere...
C'è sempre qualcuno in grado di ridonarti gioia, solo bisogna imparare ad aspettare, se anche lo si dovesse fare piangendo varrà la pena penare...

Il Fato non va preso come un nefasto scrittore a volte sa essere gentile.
Quando tocchi il fondo ti invia sempre qualcuno in aiuto, sta a te lasciarti aiutare e riconoscerlo o scavare ancor più in profondità.

Certe persone nascono al solo scopo di incontrarne alcune determinate altre... allo stesso modo altre... nascono al solo scopo di essere incontrate dalle prime...
Così pensando nessuno di noi può sentirsi veramente solo... eppure ci si riesce.

Sei quel che sei, vivi come vuoi... se farlo non sai non disperare, imparerai.

Il destino ci impone di continuare lungo una precisa strada.
Ma essendo noi esseri umani semplici marionette in mano ad un destino che decidiamo noi, siamo baracca e burattini della nostra vita.

Tramonto, fine del giorno in volte infinito in volte immensamente breve, reso nitido e chiaro dalla luce del sole c'ora cala e cede il posto ad una luna che mai si ritrae dal compito d'illuminar la notte perché anch'essa sia vissuta al pari del giorno e vi si possa vivere momenti di fosche gioie e dolori.

Voltarsi e scoprire attoliti in quante direzioni diramasse la strada percorsa, verso quanti luoghi forse più o meno piacevoli di questo portasse ognuna di quelle ed inevitabilmente pensare alle gioie che si è così perse... il Passato... una volta accettato ciò, ci si rivolta scoprendo che ciò che si ha difronte è una strada non facile, probabilmente non più bella di ciò che è risultata essere sino a quel momento ma si va avanti passo dopo passo, consapevoli che la direzione che si sta prendendo non permetterà mai il ricongiungersi con le altre innumerevoli diramazioni... il Futuro...

Gli Shinigami non fanno altro che risparmiare lavoro agli stolti uomini...

Se di ali non si è provvisti per imparare a volare non basta esserne convinti...
Inutile è sbattere ali fittizie...

Vivo aspettandoti... ma non posso aspettarti vivendoti.

Per tutta la vita o per un solo mese o un solo giorno, l'abitudine di te sparirà come fosse stata solo tenue foschia.
Nel frattempo aspetto.

Chiunque accanto a me è bisognoso, è il mio prossimo.

Ho sempre desiderato di vivere in un mondo dove i miei sogni siano in sintonia con quelli delle persone che amo. Tu rendi ciò possibile... amore mi chiederai ancora perché ti amo?

Donami un sorriso, il tuo più dolce per favore, quello che mi hai regalato sino a ieri: lo porterò con me per tutto l'anno a venire e se la prossima estate ci rivedremo ancora te lo restituirò, perché mi fido, lo hai detto tu, me ne donerai altri mille.

Cos'è l'amore? L'amore è, semplicemente... e se sai spiegarlo forse non sai cos'è.

Con un solo bacio mi regali più di quanto io possa mai darti.

Un vero amico è come un biglietto fortunato della lotteria. Potresti comperarne migliaia e non riuscire comunque a trovarne uno.

Per ogni tua carezza, per ogni tuo bacio, per ogni tuo sguardo il mondo si rinnova.

Ogni battito del mio cuore è un "ti amo" che vorrebbe ti dicessi.

Come acqua piovana il tuo amore dona speranza e vita all'arido deserto che era divenuto il mio cuore.

Un uomo saggio non si presenta come tale ma come tale viene considerato da chi ha occasione di parlarvi.

Il mondo persiste nella sua funzione di ricettacolo di ipocriti, falsi, bugiardi e traditori...
Non biasimatemi dunque se al mattino indugio fra le coperte restio ad immergermi nella sua morale corrotta.

Non invidiate un uomo saggio poiché lo è diventato vivendo tutto ciò che ora vi porta a chiamarlo così.

Non temere né il giorno né la notte. Temi piuttosto la capacità delle tenebre di celare nell'ombra ciò che alla luce del giorno i tuoi occhi saprebbero riconoscere.

un autore a caso