Menù

Aforismi e citazioni di Albert Schweitzer

albert schweitzer

Aforismi e citazioni di Albert Schweitzer

 

Il primo passo nell’evoluzione dell’etica è un senso di solidarietà con altri essere umani.

L’africano è mio fratello, ma è un fratello più giovane di parecchi secoli.

La verità non ha ora, è di tutti i momenti, specialmente dei momenti in cui ci sembra inopportuna.

Nostro dovere è prendere parte alla vita e averne cura. Il rispetto reverenziale per tutte le forme di vita rappresenta il comandamento più importante nella sua forma più elementare.

Non vivi in un mondo tutto da solo. Ci sono anche i tuoi fratelli.

Non uccidere. Prendiamo così alla leggera questo divieto che ci troviamo a cogliere un fiore senza pensarci, a pestare un povero insetto senza pensarci, senza pensare, orribilmente ciechi, non sapendo che ogni cosa si prende le proprie rivincite, non preoccupandoci della sofferenza del nostro prossimo, che sacrifichiamo ai nostri meschini obiettivi terreni.

Una persona non è cristiana perché va a messa come una persona non diventa un’automobile solo restando in un parcheggio.

Lo spirito dell’uomo non è morto. Continua a vivere in segreto. È giunto a credere che la compassione, sulla quale si devono basare tutte le filosofie morali, può raggiungere la massima estensione e profondità solo se riguarda tutti gli esseri viventi, e non solo gli esseri umani.

 

un autore a caso